La Marvel si adegua all’emergenza, film rinviati!

Purtroppo il Coronavirus sta recando diversi problemi in tutto il mondo e in tutti i contesti lavorativi e produttivi, uno di questi è il mondo dell’intrattenimento.

La gloriosa casa di produzione Marvel, nonché ramo della major Disney, sembra proprio non essere immune alla pandemia e di fatto si è dovuta rassegnare a posticipare molte delle sue opere in corso per via dell’emergenza globale.

Cerchiamo di capire da vicino quali sono i titoli che verranno rinviati e soprattutto a quando.

Black Widow

Eravamo cosi tanto eccitati al pensiero di rivedere la nostra splendida Scarlett Johansson nei panni della spietata Natasha Romanoff che aver ricevuto la notizia di un rinvio così lungo a ridosso di una première cosi imminente ci ha lasciati con il cuore spezzato. Difatti il film standalone dedicato alla Vedova Nera era previsto per fine aprile nelle nostre sale, ora dovremo attendere fino al 6 novembre 2020 prima di riuscire a guardarlo. E pensare che speravamo in una conversione in streaming su Disney Plus, sogniamocelo!

The Eternals

E tocca pure agli Eterni, guardiani mistici dal passato multisecolare del pianeta Terra, farsi desiderare fino al 6 febbraio del 2021, nuova data annunciata per il loro esordio. Ricordiamo che nel cast sono presenti Kit Harington e Angelina Jolie. Il film sarà ambientato cronologicamente tempo prima rispetto ad Avengers Endgame, per saperne di più dovremo aspettare ancora parecchio.

Shag Chi

Primo film Marvel dedicato ad un personaggio tutto orientale e votato al rigoroso codice etico e filosofico delle arti marziali. Nel film vedremo il nostro protagonista, Simu Liu, figlio di un importante imprenditore ribellarsi allo schema del (poco legale) dominio globale del padre e rivendicare la giustizia e l’onestà. Che carino! Ma dobbiamo aspettare anche lui! 7 maggio 2021.

Doctor Strange in the Multiverse of Madness

Titolo lunghissimo e altrettanto mistico per il nostro stregone dell’occulto! Torna il Dottor Stephen Strange (Benedict Cumberbatch), coadiuvato dalla fascinosa Scarlet Witch (Elisabeth Olsen) in una avventura dalle sfumature horror e magiche, con la speranza che questa pellicola possa esser diretta dal maestro Sam Raimi. Ne è stato annunciato il rinvio per il 5 novembre 2021.

Thor: Love & Thunder

Addirittura rinviato di due anni il 4 capitolo dedicato al dio del tuono, che qui convergerà ogni suo potere alla nuova (ed insolita) erede. Stiamo ovviamente parlando di Jane Foster (Natalie Portman), vecchia fiamma del dio asgardiano, che non solo rientra prepotentemente nell’universo Marvel (quando fra le altre cose l’attrice stessa aveva giudicato i film Marvel troppo infantili per i suoi gusti) ma ne diventa una nuova colonna portante. Tutto questo insieme ai magnifici pettorali di Chris Hemsworth dovranno farsi attendere fino al 18 febbraio 2022.

Black Panther 2

Anche il simpatico re di Wakanda T’challa ha deciso di rinviare le feste con il nuovo capitolo a lui dedicato, chissà quali saranno le sorprese in serbo per noi fan accaniti per questo suo ritorno? Si vocifera di un’importante presenza in scena, di un big di casa Marvel pronto al suo esordio cinematografico, niente poco di meno si sta parlando di Namor il Sub-Mariner il principe di Atlantide (da non confondere con Aquaman, quello è della DC, mi raccomando). Chadwick Boseman and company fissano le feste per 18 maggio 2022.

Captain Marvel 2

E fin qui c’è e può succedere di tutto, davvero! Con questo film molte sono le speculazioni e le teorie in atto nel mondo del gossip e dei forum frequentati da nerd e appassionati del genere. Una delle prime voci riguardo al film è la presenza di Spiderman (Tom Holland), che avrà un ruolo chiave in questa avventura del capitano (non si è capito se ci sarà anche una certa affinità tra i due) e anche di una serie di partecipazioni di lusso tra cui quelle dei nuovi Fantastici Quattro e addirittura dell’erede di Hugh Jackman nei panni del nuovo Wolverine! Brie Larson vestirà di nuovo i panni di Captain Marvel l’8 luglio 2022.

Serie TV e altro

Infine ci sono loro: le serie per cui abbiamo fatto anticipatamente l’abbonamento annuale a Disney Plus (siamo onesti, dai). Falcon & Winter Soldier, Wandavision, Loki, Hawkeye,She Hulk, MoonKnight e Miss Marvel con la presenza di tutti gli attori ufficiali dell’MCU (Marvel Cinematic Universe) saranno spostate a data da definirsi partendo dai primi titoli in previsione per agosto 2020. Tutte queste serie subiranno un ritardo, ma siamo speranzosi che qualcosa non possa cambiare in questi mesi, in quel caso ricordatevi sempre di allontanarvi dalla linea gialla.